In evidenza

Convocazione Consiglio di Istituto 10 febb 2015

Prot. n. 255/B1                                                                                    Pontremoli, 28.01.2015

Ai Componenti il Consiglio di Istituto

LORO INDIRIZZI

All’Albo Istituto

OGGETTO:  Riunione del Consiglio di Istituto

 

Le SS.LL. sono invitate a partecipare alla riunione del Consiglio di Istituto, che avrà luogo nei locali della Sede Centrale di Pontremoli in Via IV novembre 76

 

Leggi tutto: Convocazione Consiglio di Istituto 10 febb 2015

AVVISO - Personale della scuola - Cessazioni dal servizio

Si informa che sul Portale SIDI è stato pubblicato la seguente nota:

 

(13 gennaio 2015) AVVISO - Personale della scuola - Cessazioni dal servizio
Si comunica che il termine finale previsto per il 15 Gennaio 2015, per la presentazione, da parte del personale Docente ed A.T.A, delle domande di collocamento a riposo avente decorrenza 1° Settembre 2015, viene prorogato al 17 Gennaio 2015.

Auguri festività 2014

Il Dirigente Scolastico e il personale dell'I.C. Ferrari augurano

Buone Feste!!!


Elezione del Consiglio di Istituto

ISTITUTO COMPRENSIVO “ GEN. PIETRO FERRARI

Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di 1° Grado

54027  PONTREMOLI  (MS) – Via IV Novembre, 76 - Tel . 0187/830168 – Fax 0187/460618

e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - C.F. 93004170457 – C.M. MSIC81100N

Prot. N. 3280 /B1                                                         Pontremoli 07 ottobre 2014

Ai Sigg.ri Genitori degli alunni

di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di 1° Grado

Loro Indirizzi

Ai Sigg.ri Docenti

Al Personale A.T.A.

Loro Sedi

(leggere con molta cura ed attenzione)

 

Oggetto: elezioni scolastiche del 16 e 17 novembre 2014 per il rinnovo del Consiglio di Istituto. (C.M. n° 42 del 21.07. 2014 e Decreto  U.S.R. n° 216 del 22.9.2014)

Si informano le SS.LL. che le votazioni per il rinnovo del Consiglio di Istituto avranno luogo nei giorni di

-     domenica 16 novembre 2014:              dalle ore 8,00 alle ore 12,00

-     lunedì 17 novembre 2014:            dalle ore 8,00 alle ore 13,30.

Compiti e attribuzioni del Consiglio di Istituto sono precisati nel Decreto Leg. vo n. 297/94, a disposizione, per eventuale consultazione, presso la Sede della Segreteria in Via 4 novembre n. 76 Pontremoli.

In particolare il Consiglio “delibera l’adozione del Piano dell’Offerta Formativa (P.O.F.) e il Programma Annuale (ex bilancio) della scuola e dispone in ordine all’impiego dei mezzi finanziari per quanto concerne il funzionamento amministrativo e didattico dell’Istituto”.

Si tratta, pertanto, di un organo collegiale di indubbia importanza, che assume un ruolo fondamentale in ordine all’AUTONOMIA delle singole scuole di cui al D.P.R. n° 275/99.

Il Consiglio dell’Istituto Comprensivo “G.P.Ferrari” di Pontremoli, avente una popolazione scolastica inferiore a 500 alunni, si compone come segue:

GENITORI                         n...........................6

INSEGNANTI                     n...........................6

PERSONALE ATA                      n...........................1

DIRIGENTE SCOLASTICO  n...........................1 (di diritto)

TOTALE              n. 14 membri

Si fa presente che, in base all’art. 4 dell’O.M. n. 267 del 4 agosto 1995 relativa alla costituzione e all’elezione degli Organi Collegiali negli Istituti Comprensivi, le elezioni dei rappresentanti dei docenti, dei genitori e del personale A.T.A. hanno luogo sulla base di liste separate senza distinzione di ordine di scuola.

Nel Consiglio di Istituto viene comunque assicurato almeno un seggio agli insegnanti e un seggio ai genitori di ciascuno degli ordini di scuola compresi nella verticalizzazione.

Il Consiglio è presieduto da UN GENITORE, eletto in sede di prima riunione.

 

 

 

 

 

IMPORTANTE !

 

L’elezione del Consiglio avviene sulla base di liste che devono essere presentate alla commissione elettorale presso la Segreteria della Scuola dalle ore 9,00 del 27 ottobre alle ore 12,00 del 31 ottobre 2014.

Ciascuna lista può contenere un numero di candidati pari al doppio dei membri da eleggere (nel caso delle componenti “genitori” e “insegnanti” fino a 12, nel caso della componente “personale A.T.A.” fino a 2).

I candidati sono indicati in ordine alfabetico.

Le liste devono essere corredate dalle dichiarazioni di accettazione dei singoli candidati e devono essere presentate dal almeno 1/10 degli elettori della stessa componente, per il personale docente e A.T.A., da almeno 20 elettori della stessa componente, per i genitori.

Ovviamente i presentatori di lista non possono essere candidati.

Ciascuna lista deve essere contraddistinta da un motto.

 

N.B. la modulistica necessaria per gli adempimenti di cui sopra è disponibile in Segreteria dove può essere richiesta.

I seggi elettorali sono individuati come segue:

  • Plesso “Ferrari” n. 1 seggio: uno per la componente DOCENTE e personale A.T.A., uno per la componente GENITORI.

  • Plesso di Filattiera Scuola primaria n. 1 seggio per i tre ordini di scuola (infanzia, primaria e media) del Comune di Filattiera.

  • Plesso di Zeri n. 1 seggio a Coloretta per i tre ordini di scuola (infanzia, primaria e media).

per un totale di n. 3 seggi.

 

Ogni seggio elettorale è composto da un presidente e da due scrutatori. Non possono far parte dei seggi elettorali coloro che risultano inclusi in liste di candidati.

Si invitano gli insegnanti fiduciari a comunicare in Segreteria i nominativi dei genitori e dei docenti disponibili a far parte dei seggi elettorali entro il 4 novembre 2014 (ore 13,00).

 

Con la presente SI INVITANO infine i genitori (madri e padri) a partecipare responsabilmente alle votazioni di cui sopra, rammentando che chi avesse bambini iscritti a ordini di scuola diversi (es. infanzia, primaria) voterà UNA SOLA VOLTA.

Cordiali saluti.

 

Il Dirigente Scolastico

F.  to Angelo Ferdani

 

P.S. Per eventuali Assemblee e/o incontri, connessi anche alla propaganda elettorale, è possibile chiedere per iscritto l’utilizzo dei locali scolastici, ovviamente in orari non coincidenti con l’attività didattica.